MatematicAXte2018

Il corso consta di 5 moduli indipendenti (ognuno della durata di 3 ore, dalle 15 alle 18). In fondo alla pagina potrai compilare il modulo di iscrizione.
L’assetto di lavoro sarà prettamente laboratoriale per cui gli incontri si attiveranno con almeno 15 iscritti e non potranno accogliere più di 20 corsisti.
Ogni modulo prevede un contributo, per gli iscritti al CIDI di Palermo, di 25 euro.

Si può pagare con:

  • paypal o carte di credito attraverso il pulsante in fondo alla pagina,
  • con bonifico al CIDI Palermo specificando nella causale “MatematicaXte” e il nome dei corsi insieme al nome dell’iscritto),
  • carta del docente.

Il corso si terrà presso la sede della casa editrice Palumbo in via Ricasoli 59, Palermo.
Le date potranno subire variazioni.

Geogebra in classe – Luigi Menna

primaria e secondaria di primo grado (6, 15 Novembre 2018)
secondaria di primo grado e secondo grado (6, 11 Dicembre 2018)

Uno dei motivi per cui si dice che la matematica sia una materia difficile è il livello di astrazione che spesso si richiede agli studenti. Utilizzare schemi e disegni non basta. Servirsi di un software di geometria dinamica (GeoGebra) permette di visualizzare in modo più semplice le relazioni tra grandezze, costringe lo studente ad utilizzare un linguaggio più rigoroso, rende più semplice la formulazione di congetture e quindi la loro verifica, favorisce l’esplorazione degli enti geometrici. Integrare all’interno di una didattica laboratoriale l’uso consapevole di GeoGebra è certamente un’occasione di miglior coinvolgimento degli studenti dalla scuola primaria all’università. Il corso è suddiviso in due parti, ognuno di due incontri.
Di seguito alcuni dei temi trattati.

Logica ed ExcelFabio Di Raffaele
8 e 13 Novembre 2018

Si tratta di un percorso laboratoriale che si pone l’obiettivo di mettere a fuoco la centralità delle competenze logico-deduttive nelle attività quotidianamente svolte da ogni individuo; per interpretare correttamente le istruzioni indicate in un libro di cucina così come per le istruzioni contenute in ogni programma informatico è necessario, infatti, riconoscere e sapere interpretare correttamente la presenza:
dei connettivi logici fondamentali,
dei costrutti di selezione e di ripetizione,
delle regole inferenziali con questi costruite.
L’uso consapevole delle regole logiche e il riconoscimento della fallacia di alcune false conseguenze abituano gli studenti a esaminare, dal punto di vista formale, un ragionamento e a verificare: la coerenza di un insieme di informazioni, la correttezza di una dimostrazione.

L’uso dei fogli di calcolo (es. Excel) e dei linguaggi di programmazione permettono di svolgere le summenzionate attività in modalità interattiva rinforzando la motivazione all’apprendimento e stimolando al contempo l’assimilazione e l’accomodamento dei concetti acquisiti, attraverso l’uso di registri linguistici sostanzialmente diversi ma affini.

Il pollo di Trilussa (indici di tendenza centrale) – Serenella Bartolomei
12 e 14 Novembre 2018

Il laboratorio si propone di stimolare la curiosità verso l’analisi delle informazioni quantitative e favorire la scelta del valor medio più idoneo in relazione al fenomeno studiato.
Partendo dalle condizioni delle diverse situazioni problematiche da affrontare, dalla relazione esistente tra il carattere oggetto di studio e il tipo di elaborazione possibile dei dati, si sperimenteranno alcune attività mirate alla costruzione attiva dei concetti e delle definizioni e al riconoscimento delle principali caratteristiche dei diversi valore medi.
Si mostrerà così che la media aritmetica non è l’unico valore medio di una distribuzione e che, talvolta, potrebbe anche non essere il migliore.
A partire da alcuni indici di sintesi, tra i quali i quartili e la mediana, si rappresenteranno i dati con un box plot (o diagramma a scatola e baffi) e se ne coglieranno i vantaggi rispetto ad altri grafici.

Raccontare e contare – Cesare Rao Camemi
4, 10 Dicembre 2018

Il percorso si propone di esplorare il legame esistente fra i racconti e la matematica.
Si leggeranno brani di libri non specialistici dove ricorre un argomento matematico e si utilizzerà il racconto come approccio e stimolo ad approfondire questioni matematiche che si trattano nella scuola.


Quanti corsi
Nome dell’iscritto/a



 

 

2 risposte a MatematicAXte2018

  1. Vincenza Gambino scrive:

    Salve,
    posso perfezionare l’iscrizione al CIDI in via Ricasoli all’incontro di dicembre?
    Posso anche stampare buono docenti per il pagamento o trovo un modo per pagare allegandolo on line?
    GRAZIE

    • Avatar of Luigi Menna Luigi Menna scrive:

      Per quanto riguarda l’iscrizione al Cidi, la quota può anche essere versata direttamente durante i giorni degli incontri.
      Il buono docente può essere inviato via mail a: segreteriacidi@gmail.com specificando nome dell’iscritto e corsi ai quali ci si vuole iscrivere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>