A scuola di Costituzione

“Inoltriamo il seguente messaggio con relativi allegati da parte del CIDI nazionale”.

Cara/o collega

il concorso “A scuola di Costituzione” che il Cidi organizza insieme con L’Associazione Nazionale Magistrati e con la Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco, e che quest’anno ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è arrivato all’ottava edizione.

I lavori delle scuole saranno selezionati da una giuria prestigiosa: Giuseppe Bagni, Carlo Bernardini, Gherardo Colombo, Tullio De Mauro, Paul Ginsborg, Rosamaria Maggio, Elena Paciotti, Luca Palamara, Maria Piscitelli, Sandro Provvisionato, Anna Sarfatti, Ermanno Testa

Per l’anno scolastico 2011/12 si propone ai docenti di lavorare con le classi sull’art. 3 nel quale confluiscono problemi di integrazione razziale, di religione, di uguaglianza, di pari opportunità; ma ci piace segnalare anche il 2012 quale anno europeo per l’invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni, così come porre attenzione alle cosiddette feste laiche, al contesto storico che portò alla loro nascita e alla successiva celebrazione.

Tutto ciò nella convinzione che possa essere una strada utile, non solo per far vivere i principi e i valori della Costituzione, ma per far crescere una solida e diffusa educazione alla cittadinanza

Troverete tutte le informazioni del bando negli allegati e nel sito del Cidi.

Lo scorso anno le classi vincitrici hanno ricevuto una medaglia come riconoscimento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e la stessa cosa avverrà quest’anno

Inoltre il concorso può essere occasione per organizzare iniziative su questo tema al fine di supportare meglio i colleghi.

Affettuosi saluti

Margherita D’Onofrio

ALLEGATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *